!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

martedì 13 novembre 2012

I nativi Quileute di Twilight a Forks

Forks, i nativi Quileute © Luca Ferrari
Ritrovatomi nella quiete di Forks (Wa, USA) il 4 luglio, Festa d'Indipendenza americana, i miei occhi rimbalzavano su riferimenti a Twilight ovunque mi girassi.

di Luca Ferrari


Ancora non immaginavo che di lì a poco mi sarei trovato dinnanzi a qualcosa d'incredibilmente realistico. Appurata l’assenza di canini aguzzi in giro (però era giorno, e chissà se il rosso delle fragole di tre superbi pancake non celasse qualche singolare ingrediente di analoga colorazione), è iniziata la parata. Dopo i reduci di guerra, studenti e bambini, trainata da un mezzo a ruote, ecco una tipica canoa dei nativi d’America con i rappresentanti della tribù Quileute (lo capisco dalla scritta posta nella parte inferiore del mezzo). Il nome mi dice qualcosa.

Lo avevo già sentito. Ma si, Jacob Black della saga di Twilight. Oh my god! Possibile che di fronte a me ci siano proprio loro? Quelle creature che a piacimento assumono sembianze lupine? Due giovani ragazze mi vedono con lo sguardo mezzo incredulo e cordiali puntano il dito, salutandomi simpaticamente. Meglio non dire loro che ho sempre parteggiato per i vampiri Cullen. E se in quel gesto ci fosse stato ben altro, magari un rituale magico? A presto allora, forse un giorno, da qualche parte nel bosco, le nostre strade si rincontreranno.

Forks, parata del 4 Luglio © Luca Ferrari
Forks, parata del 4 Luglio © Luca Ferrari
Forks, i nativi Quileute © Luca Ferrari
Forks, i nativi Quileute © Luca Ferrari
Forks, i nativi Quileute © Luca Ferrari
Forks, pancake con panna e fragole (...) © Luca Ferrari
Forks, i nativi Quileute © Luca Ferrari

Nessun commento:

Posta un commento